-0.9 C
Torino
giovedì, 28 Gennaio 2021

Tav, Torino-Lione: la Regione approva il progetto definitivo dell'opera

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Giunta regionale del Piemonte presieduta da Sergio Chiamparino ha approvato oggi la delibera presentata dall’assessore regionale al trasporto Francesco Balocco, per le 130 modifiche migliorative al progetto definitivo in Val di Susa.
La Giunta ha detto si al parere di compatibilità ambientale sulla tratta italiana della sezione transfrontaliera della nuova ferrovia Tav Torino-Lione.
La parte dell’opera che ha avuto il via libera dalla Regione va dal confine di Stato a Bussoleno, comprende il tunnel di base transfrontaliero, la stazione internazionale di Susa, il tunnel dell’interconnessione con la linea storica del Frejus prima della stazione di Bussoleno, e le opere all’aperto nella piana di Susa-Bussoleno
 È stato così compiuto l’atto conclusivo che permette ora di trasmettere al Governo il progetto definitivo dell’opera. Si tratta di cambiamenti che riguardano la tutela dell’ambiente, dei beni paesaggistici, della viabilità, della fauna e del territorio, e che intensificano i controlli sul rischio amianto e intendono ridurre l’impatto dei lavori sulla vita della popolazione della Valle di Susa. Per quanto riguarda invece il trasferimento della nuova sede del centro “Scuola di guida sicura”, Avigliana si è opposta al trasferimento a Buttigliera proposto dalla Provincia. Il trasferimento sarà comunque indispensabile, poiché nell’area attuale sarà realizzata la stazione internazionale di Susa.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano