15.1 C
Torino
martedì, 28 Giugno 2022

Tav, il Tar del Lazio respinge il ricorso contro la Ltf

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso contro la Tav. Secondo il Tribunale Ammistriativo Regionale la società Ltf-Lyon Turin Ferroviaire ha legalmente e giuridicamente titolo di esercitare le sue funzioni sull’opera e quindi sul cantiere della Maddalena di Chiomonte, in Val di Susa.
Erano due i procedimenti avviati dal Tar dopo che erano state impugnate due delibere del Cipe che riguardavano l’approvazione del progetto preliminare della Tav in Italia e la realizzazione del cunicolo alla Maddalena.
«Nessuna delle oltre cento motivazioni di carattere politico, procedurale e tecnico contenute nei ricorsi – spiegala Ltf in una nota- è stata accolta dal Tribunale Amministrativo».
«Si tratta dell’ennesima volta che il Tar riconosce le ragioni della Società in relazione al cantiere della Maddalena e al progetto dell’intera opera e ribadisce che tutte le azioni attivate sul territorio rispettano le procedure previste dalla legge italiana e dalle normative europee, nonché le prescrizioni stabilite dalle delibere del Cipe per il via libera definitivo al progetto», concludono dalla Lyon Turin Ferroviaire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano