15.1 C
Torino
martedì, 28 Giugno 2022

Asti, inchiesta fondi Atc: Santoro ammette di avere prelevato il denaro

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Pierino Santoro, direttore dell’istituto Case Popolari di Asti, ha ammesso le sue responsabilità nell’ambito dell’indagine avviata dalla Guardia di Finanza sulla gestione dei fondi dell’Azienda Territoriale per la Casa, l’Atc.
Lo ha riferito il suo legale, che ha assistito Santoro nell’interrogatorio a cui è stato sottoposto dal sostituto procuratore della Repubblica, Elisa Pazè. Santoro ha ammesso di essersi impadronito per anni di denaro dell’Atc e ha assicurato che farà il possibile per restituire quanto indebitamente sottratto.
Si parla di un milione di euro con prelievi continuativi dal fondo cassa a mezzo carta di credito per circa 20 mila euro al mese

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano