25 C
Torino
domenica, 26 Giugno 2022

Tallia, presidente ordine giornalisti Piemonte, sul video choc di Torino: “Discutibile la scelta fatta da alcuni giornali di pubblicare filmato”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

“E’ davvero discutibile la scelta fatta da alcuni giornali di pubblicare un filmato molto crudo girato dopo l’incidente sul lavoro nel quale questa mattina sono morti tre operai a Torino. Immagini che nulla aggiungono alla comprensione di quanto accaduto e che, pur parzialmente occultate, corrono il rischio amplificare il dolore di chi è stato colpito dalla tragedia”. Così il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte Stefano Tallia che ha commentato la pubblicazione di un video choc girato dopo il crollo della gru in via Genova a Torino, dove sono morti tre operai.
“Non amo emettere sentenze ma credo che sia urgente ridefinire i limiti del diritto di cronaca che non devono mai dimenticare la dignità delle persone. Su un altro tema delicato come quello dei suicidi l’Ordine dei Giornalisti del Piemonte ha recentemente preso posizione”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano