23.3 C
Torino
domenica, 14 Luglio 2024

“Solidarietà con i No Tav processati”: a Roma bloccato il treno Italo per Torino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Domenica è stato bloccato il treno ad alta velocità Italo, che da Roma Ostiense doveva viaggiare per Torino in solidarietà con Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò, i quattro attivisti No Tav accusati dalla Procura del capoluogo piemontese di terrorismo, per un’assalto e il danneggiamento di un compressore del cantiere di Chiomonte, in Val di Susa
Sulla fiancata del treno, dopo che i No Tav capitolini lo hanno bloccato barandosi sui binari, sono stati scritti con la vernice bianca vari slogan: “No Tav” “Liberi tutti”. Un’azione che arriva a pochi giorni dalla sentenza per i quattro, prevista per il 17 dicembre, dopo che l’accusa ha chiesto un totale di 40 anni.
Guarda il VIDEO

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano