9.2 C
Torino
martedì, 28 Maggio 2024

Sergio Segio visita Le Vallette. Ricca (Lega Nord): “Chi ieri ha trucidato innocenti oggi vuole dare lezioni di moralità”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

di Giulia Zanotti

Anche il capogruppo della Lega Nord Fabrizio Ricca interviene sulla polemica generata dalla presenza di Sergio Segio, ex terrorista di Prima Linea, come ospite a un evento sulla condizione delle carceri tenutosi settimana scorsa a Le Vallette.
Ricca esprimendo la sua solidarietà al sindacato di polizia penitenziaria Sappe e alla famiglie delle vittime del terrorismo ha condannato la presenza dell’ex terrorista al carcere di Torino: «Chi ha trucidato Abele oggi vorrebbe dare lezioni di moralità calpestando così il dolore dei familiari e di chi ha ancora sulla pelle le cicatrici della vigliaccheria terrorista».
«Personaggi come Segio che hanno per anni combattuto le istituzioni e sparso il sangue di innocenti non possono e non devono diventare parte del dibattito su argomenti delicati come quello delle carceri» ha concluso Ricca.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano