27.8 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Sciopero sociale a Torino, 3 mila persone in corteo contro il governo Renzi

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Torino, 3 mila persone tra studenti, lavoratori e precari scendono in piazza per protestare contro il governo Renzi, Jobs Act e legge di Stabilità. Il corteo pacifico è partito da piazza Arbarello alle 10,30 ha percorso corso Vittorio per poi oltrepassare il Po e arrivare in piazza Vittorio Veneto fino a corso Regina Margherita.
10,30: 3mila persona partono da piazza Arbarello.
11,15: lancio di uova colorate davanti al Miur, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, in corso Vittorio Emanuele II.
11,30: il corteo si sposta in piazza Vittorio. Gli studenti lanciano uova colorate contro le camionette della polizia.
11,55: il corteo supera Porta Nuova, dove gli studenti dedicano cori a Stefano Cucchi, il geometra romano morto nell’ospedale Pertini dopo le percosse subite.
12,20: il corteo attraversa corso Vittorio Emanuele.
12,50: il corteo è in piazza Vittorio Veneto, poi si dirigerà in via Po per concludere il suo percorso in corso Regina Margherita. Prima però, si è fermato in piazza Castello, dove sono stati bruciati alcuni cartoni rappresentanti #labuonascuola e il Jobs Act di Renzi,
 

 
 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano