25.4 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Sciopero generale, il Comune sospende la ztl

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Domani sarà sciopero generale dei sindacati Cgil e Uil in tutta nelle piazze di tutta Italia e Torino si prepara ad accogliere il corteo che sfilerà nelle vie del centro della città sabauda. Dal Comune, fanno sapere che per l’occasione, la ztl centrale verrà sospesa dalle 7,30 e le 10,30, per limitare i disagi alla circolazione che andranno a coincidere col quelli già dovuti alla visita del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, giunto oggi nel capoluogo piemontese per incontrare il presidente della Repubblica Federale di Germania Joachim Gauck, in occasione del primo forum italo-tedesco.
Domani quindi, la zona centrale della città sarà esentata dalla divieto, che resterà invece in vigore nelle vie e corsie riservate al trasporto pubblico, nelle zone pedonali e nella ZTL del Valentino.
Al corteo dello sciopero “Cosi’ non va!” paretciperanno lavoratori e studenti contrari alle scelte di politica economica del Governo, al Jobs Act, alla riforma della Pubblica Amministrazione, alle misure insufficienti per la crescita contenute nella Legge di Stabilità.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano