18.1 C
Torino
venerdì, 12 Luglio 2024

Rugby Italia a noi!

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

In un Paese tradizionalmente calciofilo come l’Italia il Rugby ha iniziato a farsi conoscere come sport solo negli ultimi anni. E non manca chi gli ha dato un chiaro colore politico ritenendolo uno sport legato all’estrema destra ed al fascismo.
Un’idea che la Federazione, nel tentativo di avvicinare i giovani, ha sempre cercato di smentire. Se non fosse che la foto ufficiale della Nazionale italiana fatta in occasione della partenza della delegazione per il “Sei nazioni” rischia di dire tutto il contrario.
Già, perché proprio lo sfondo scelto per la fotografia parla chiaro: si tratta di un dipinto risalente all’epoca fascista è presente nella sede del Coni. Il quadro raffigura gli arditi e al centro un Mussolini in posa trionfale.
A quanto pare il dipinto é sempre stato presente nella sede del Coni e prima era coperto da un telo. Poi negli ultimi anni sarebbe stato scoperto e ora utilizzato anche come sfondo per foto ufficiali diffusi agli organi di stampa. Come se non bastasse l’inquadratura, dal basso verso l’alto, riprende alla perfezione più il quadro che la Nazionale di rugby.
Insomma, forse la prossima foto sarebbe meglio farla in un campo da gioco. Ottimo modo anche per invitare i giovani a te praticare questo sport.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano