12 C
Torino
mercoledì, 29 Maggio 2024

Rosso: “Cittadinanza onoraria per Oriol Junqueras”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

C’è soddisfazione nelle parole del capogruppo di Direzione Italia in consiglio comunale di Torino, Roberto Rosso, dopo l’approvazione in con 25 voti a favore di un ordine del giorno di solidarietà con il popolo catalano: «Per la prima volta in Italia una grande città si pronuncia ufficialmente a favore del popolo catalano e dei suoi rappresentanti chiedendo anche la libertà dei prigionieri politici e invitando l’Unione Europea a riconsiderare la propria chiusura alle ragioni di un intero popolo».

«La storia – continua Rosso – è piena di popoli liberi che hanno visto riconosciuta la possibilità di rendersi indipendenti mentre qui è stata usata la forza e la brutalità, una vera e propria repressione, e questo perché la democrazia spagnola non ha rotto col franchismo».

Ma il consigliere Rosso non vuole fermarsi. «Proporrò che venga data la cittadinanza onoraria al vicepresidente della generalitat de Catalunya Oriol Junqueras e appoggio la stessa richiesta fatta dal M5s per il leader dei Curdi Ocalan».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano