20.1 C
Torino
sabato, 12 Giugno 2021

Razzo cinese cadrà domenica alle 10 sull’Italia

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Cadrà nelle prime ore di domenica 9 maggio, intorno alle 10, il razzo cinese Lunga Marcia 5B e la caduta coinvolgerà sotto la latitudine di 41,5 gradi Nord, ovvero da Napoli in giù, anche se per la verità ci sono poche certezze su orari e traiettoria.

Anche se gli esperti sostengono che per il nostro Paese non ci dovrebbero essere rischi, la Protezione civile non ha escluso che più frammenti del satellite possano cadere sul nostro territorio.

Ad oggi il Pentagono ha escluso di intercettare il razzo, mentre la Cina parla di “propaganda occidentale”, sostenendo che “la maggior parte dei detriti brucerà durante il rientro, lasciando solo una piccolissima porzione che potrebbe cadere sulla Terra, potenzialmente su aree lontane dalle attività umane o nell’Oceano”.

Il razzo è stato lanciato lo scorso 29 aprile per mettere in orbita il modulo centrale Tianhe di 22,5 tonnellate della nuova stazione spaziale cinese, ma il primo stadio, lungo 30 metri e con diametro di 5, non ha raggiunto la velocità orbitale.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor

Primo Piano