14.7 C
Torino
martedì, 2 Marzo 2021

Post antisemita, Monica Amore indagata per odio razziale

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

L’accusa è di diffamazione aggravata da odio razziale. La procura di Torino ha aperto un fascicolo nei confronti di Monica Amore che è indagata per la vignetta dai contenuti antisemiti che aveva postato sui social.
La consigliera comunale del Movimento Cinque Stelle di Torino aveva condiviso sul suo profilo un post con le testate del gruppo editoriale Gedi contornate da caricature di uomini ebrei, secondo immagini stereotipate diffuse a inizio Novecento.

Il post, successivamente rimosso da Amore che si è scusata per l’errore commesso, è finito al centro delle polemiche da parte del mondo politico con esponenti del M5s che hanno preso le distanze da quanto scritto dalla consigliera. Amore è stata denunciata dalla Comunità Ebraica di Torino, da qui l’apertura del fascicolo da parte del pm Emilio Gatti.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano