25.2 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Pichetto (Fi): “D’accordo con la Lega, ma la partita si gioca a livello nazionale”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Arriva a stretto giro la risposta di Gilberto Pichetto, coordinatore di Forza Italia in Piemonte, alle accese dichiarazioni del leghista Riccardo Molinari, che ha paventato la corsa in solitaria del Carroccio alle prossime amministrative: «Condividiamo la volontà della Lega Nord di avviare al più presto le campagne elettorali per il rinnovo dei Consigli comunali di Torino e Novara perché l’obiettivo è mandare a casa il centrosinistra prima che gli interessi dei singoli partiti».

«Da mesi abbiamo attivato un tavolo di lavoro che coinvolge i cittadini torinesi e novaresi al fine di individuare un programma da proporre ai nostri alleati -ha continuato Pichetto-  Abbiamo scaldato i motori e siamo quindi pronti a correre la partita appena verranno designati i candidati sindaci. Una partita che, come sanno molto bene anche la Lega, si gioca non solo a livello locale ma anche a livello nazionale dove tutti i partiti sono presenti alle trattative, ognuno con le proprie legittime rivendicazioni».

«Forza Italia fino ad oggi ha sempre lavorato pensando prima a dare delle risposte concrete a ciò che ci chiedono i cittadini, perché solo con un programma elettorale credibile un candidato sindaco, al di là delle scelte che verranno fatte, potrà essere vincente», ha concluso l’azzurro.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano