8.7 C
Torino
mercoledì, 28 Settembre 2022

Per la brigata medica “Henry Reeve” comincia la quarantena a Cuba

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il gruppo medico cubano, composto da 38 specialisti, tra cui 20 medici e 18 infermieri, che ha prestato servizio alle OGR di Torino durante la pandemia di Covid, ha cominciato, a Cuba, il periodo di quarantena. Isolamento necessario per evitare di intensificare i contagi sull’isola.

Il ministero della Sanità cubano ha riferito che i membri del contingente hanno effettuato oltre 5.100 interventi medici, circa 29.000 procedure infermieristiche e hanno curato più di 170 pazienti con un solo deceduto. Attualmente sono attivi 39 contingenti in 33 nazioni.

Sono 3 i casi rilevati nelle ultime 24 ore, senza nuove vittime. Nel bilancio di ieri, l’isola non aveva registrato nuovi casi per la pandemia in 24 ore per la prima volta dall’inizio dell’emergenza.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano