19 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

“Parlateci di Bibbiano”: adesivi sulla sede del Pd a Torino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Blitz nella notte da parte di anonimi che hanno appiccicato adesivi con la scritta “Parlateci di Bibbiano” sulla porta della sede regionale del Partito Democratico, a Torino, in via Masserano e su alcuni muri di Venaria (Torino), sempre vicino alla sede locale del Pd.

Paolo Furia, segretario regionale dei Dem, parla addirittura di codardia: «Sono volantini privi di firma, da codardi. Se qualcuno crede davvero che il Pd sia responsabile dei fatti di Bibbiano, ci metta la faccia. Questa è l’ennesima fake news, una delle tante create ad hoc in questo periodo per addormentare la gente, per travolgere i cittadini e sviarli dai veri temi».

Continua il segretario: «Il Pd è della parte dei minori, ha fiducia nella magistratura e nei servi sociali, che nella maggioranza dei casi fanno un lavoro enorme, giusto e fondamentale. Ci auguriamo che i responsabili degli abusi vengano colpiti, il resto è solo mistificazione politica».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano