28.2 C
Torino
sabato, 4 Luglio 2020

Palazzo Lascaris approva la Finanziaria 2014

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Torino, scoppia la rivolta contro la polizia in corso Giulio. Quattro anarchici fermati (VIDEO)

Secondo gli anarchici si è trattato di un sopruso delle forze dell'ordine, mentre la polizia replica che il tutto sarebbe scoppiato per impedire l'arresto...
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

È arrivato finalmente i s’ del consiglio regionale del Piemonte alla legge Finanziaria del 2014. Dopo giorni di tensione e di rinvii si può andare avanti con l’esame del Bilancio dunque.
Da Palazzo Lascaris un primo seppur debole segnale di ripresa dei lavori dopo che il Tar ha dichiarato nulle le elezioni del 2010 e dopo che Roberto Cota ha fatto ricorso al Consiglio di Stato.
Nei giorni precedenti al via libera della legge finanziaria del 2014 c’era stata molta bagarre in consiglio al punto che i lavori erano stati sospesi più volte.
Sotto le Forche Caudine era finito il presidente leghista accusato dal Partito Democratico e dall’opposizione di essere un abusivo. Poi era toccata alla destra esporre uno striscione dove si accusava il futuro candidato del centrosinistra alle regionali, l’ex sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, oggi presidente della Compagnia di San Paolo, di essersi giocato a carte, visto che si è sempre vantato di avere come compagno di scopa Marchionne, i lavoratori torinesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Juve conquista il derby: 4 a 1 contro il Toro

La Juventus conquista il derby della Mole. 4-1 il risultato finale contro il Torino. Dybala al terzo minuto,...

Coronavirus, 11 contagiati in Piemonte

Con le 77 di oggi il numero delle persone guarite dal Coronavirus in Piemonte ha superato quota 25 mila.

Coronavirus, una nuova ordinanza dalla Regione Piemonte

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio firmerà nelle prossime ore una nuova ordinanza. Dal 10 luglio sarà consentita...

‘Ndrangheta in Piemonte, Roberto Rosso ai domiciliari

Il tribunale del Riesame ha concesso gli arresti domiciliari a Roberto Rosso, l'ex assessore regionale del Piemonte in carcere a Torino dal...

Caso Ogr, Cirio: “Per martedì un incontro, troveremo soluzione”

A seguito delle polemiche sulla rilocazione del Covid Hospital inserito all'interno delle Officine Grandi Riparazioni,oggi Il il presidente della Regione Piemonte, Alberto...