18.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Niente wireless nelle scuole: fa male alla salute

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Fabrizio Petrarulo

Sono state vietate le connessioni wi-fi dalle scuole medie e superiori dal sindaco di Borgofracno d’Ivrea, Livio Tola, simpatizzante del Movimento 5 Stelle.
La decisione, condivisa dalla maggioranza, deriva secondo quanto ha spiegato il primo cittadino, dalla «possibile pericolosità della salute dei cittadini delle onde elettromagnetiche attraverso la connessione wi fi, è stat una scelta condivisa dalla maggioranza».
Per questo, ha spiegato il sindaco, sono state cablate le aule «ma non è stato eliminato internet e le attività didattica non saranno vietate». Già in altri Paesi come la Francia e la Germania sono state eliminate le connessioni per capire se siano davvero pericolose: «Se gli studi più approfonditi assicureranno la non pericolosità, beh io sarò il primo ad esserne felice e a ripristinare la connessione» ha concluso Tola.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano