20.4 C
Torino
domenica, 21 Luglio 2024

Niente Capodanno in piazza a Torino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Niente Capodanno in piazza a Torino per evitare assembramenti rischiosi per il Covid. 

Lo conferma il sindaco, Stefano Lo Russo, presentando ‘Natale di Luce’, il programma delle iniziative organizzate dalla Città in vista delle festività.
“Sarebbe folle un sindaco che impone mascherine e poi organizza un evento che porta ad assembramenti – spiega il primo cittadino – Non possiamo consentire assembramenti: questo è il primo degli obblighi che abbiamo, garantire la salute dei nostri cittadini e cittadine. Ovviamente non possiamo neanche non festeggiare il capodanno. Dentro questo stretti paletti cercheremo di muoverci e di farlo al meglio possibile”.


Qualcosa per fine anno è in programma, anche se per ora resta una sorpresa come spiega l’assessore ai Grandi eventi, Domenico Carretta, che invita i torinesi la notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio “allo scoccare della mezzanotte a guardare il cielo e lasciarsi stupire. Dateci fiducia”. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano