17.1 C
Torino
domenica, 26 Giugno 2022

Variante Omicron: primo caso in Piemonte

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

È stato individuato il primo caso di variante Omicron sul territorio piemontese. Si tratta di un uomo cinquantenne, della provincia di Torino completamente asintomatico e di rientro dal Sud Africa, vaccinato con ciclo completo. È stato sottoposto a un tampone nell’ambito della quarantena prevista per chi arriva dai Paesi considerati più a rischio. 

L’Istituto di Candiolo ha proceduto alla genotipizzazione del test individuando la presenza della variante Omicron.

“Ancora una volta il sistema di tracciamento dal Piemonte ha immediatamente individuato la presenza di eventuali varianti – sottolinea il presidente della Regione Piemonte *Alberto Cirio* con l’assessore alla Sanità *Luigi Genesio Icardi* e alla Ricerca Covid *Matteo Marnati* -. Si tratta per fortuna di un paziente in buone condizioni di salute, completamente asintomatico, che sarà naturalmente monitorato con la massima cura”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano