20.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Neve in Piemonte, albergatori soddisfatti e disagi sulle strade

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La neve in Piemonte è tornata, ma se da un lato albergatori e amanti dello sci esultano, dall’altro, pendolari e trasportatori fanno i conti con i disagi sulle strade, in particolare sulla statale 24 del Monginevro e all’imbocco del tunnel del Frejus per la poca visibilità.
Il manto bianco del tanto atteso dell’inverno è tornato a coprire vaste zone della regione.
Da questa notte infatti, nevica su tutto il Piemonte meridionale, ma la neve caduta ha superato di gran lunga le previsioni dei meteorologi: trenta i centimetri registrati nel Cuneese e tra i 10 e i 15 in alta Valsusa.
Insomma, la stagione fredda si è fatta attendere, ma ora, gli operatori turistici potranno mettere da parte le preoccupazioni, preparandosi ad un weekend pieno di visitatori.
Tanti gli stranieri e gli sciatori della domenica attesi in questi giorni, da Bardonecchia a Sauze d’Oulx, Sestriere, Cesana-San Sicario e Claviere.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano