20.5 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Mostra collettiva di arte contemporanea: esperimenti di arte e nonviolenza

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Da venerdì 11 a mercoledì 23 aprile presso le sale Gabriella Poli e Luca Magosso di via Garibaldi 13, nel Centro Studi Sereno Regis di Torino, avrà luogo la mostra “Esperimenti di arte e nonviolenza”, curata da Mimmo La Grotteria, con il patrocinio della Provincia di Torino.
La mostra nata dall’aggregazione di creatori, docenti, studiosi e appassionati di arte o di nonviolenza che formarono il Gruppo Arti Figurative del “progetto Irenea”, aprirà le danze con “Il discorso di Hinkel”, della compagnia teatrale “Atti O Scene in luogo pubblico”.
A seguire seminari, come quello di estetica nonviolenta “Arte, pace e nonviolenza: quali legami?”, o gare poetiche come quella Madiba Poetry Slam: Omaggio a Nelson Mandela, Il contributo dell’Ecopoesia alla pace, con Ivana Trevisani Bach e poi ancora Flash Mob e conferenze fino alla chiusura di mercoledì.
«Nonostante o proprio grazie alla discutibilità di ciascun apporto, gli esperimenti potranno essere considerati riusciti, se consentiranno il dialogo fra artisti e visitatori, suscitando interrogativi e approfondimenti intorno al senso dell’arte correlata alla ricerca della pace; e se favoriranno la crescita di autori assai diversi fra loro mediante la conoscenza reciproca, attestando la responsabilità del loro ruolo e dei loro talenti». Tante iniziative quindi, alle quali sono invitate a partecipare in tanti e, con visite mattutine anche le scuole.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano