25.4 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Morte Alfieri, Appendino: “Una vita spesa per la nostra Torino”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

“Una vita spesa per la nostra Torino non riassumibile in un tweet”. Così la sindaca Chiara Appendino commenta la notizia della morta dell’ex assessore Fiorenzo Alfieri, stroncato a 77 anni dal Covid dopo che da alcune settimane era ricoverato al Mauriziano. 

“La morte di Fiorenzo Alfieri lascia un grande vuoto a chiunque abbia avuto il piacere di conoscerlo e non solo. A nome mio e della città mando un forte abbraccio ai suoi cari” afferma la sindaca. 

Alfieri aveva attraversato diverse giunte dapprima con Diego Novelli, poi con Valentino Castellani fino a Sergio Chiamparino. E’ stato l’ideatore di “Luci D’artista” e ha curato i festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia e l’Ostensione della Sindone. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano