15.1 C
Torino
mercoledì, 29 Giugno 2022

Moncalieri non dà il patrocinio alla presentazione del libro dell'antigay Adinolfi: “Una svista”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Nessun patrocinio da parte di Moncalieri alla presentazione del libro “Voglio la mamma” di Mario Adinolfi, ex deputato dell’area cattolica del Partito Democratico e paladino della cosiddetta famiglia tradizionale. L’iniziativa, in programma giovedì 27 novembre nella Sala Polifunzionale di piazza dei Mestieri in via Jacopo Durandi 13, è stata organizzata dall’associazione e centro culturale San Francesco del Carlo Alberto e almeno in un primo tempo sembrava, appunto, fosse stata patrocinata dal Comune della cintura di Torino, provocando l’immediata lettera di protesta da parte del Coordinamento Torino Pride, in cui venivano chieste spiegazioni al sindaco del Pd Roberta Meo.
E invece no. Come fa sapere il Comune di Moncalieri in una nota, si tratta di un semplice errore, un refuso per dirlo in gergo giornalistico. «Per errore è stato posto sul materiale informativo relativo all’iniziativa stessa il logo della Città» si legge infatti.
Tutto risolto, insomma. Con il ragionevole dubbio che qualche malalingua non tiri fuori la solita tesi complottista della svista voluta…

@ElisaBellardi

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano