15.1 C
Torino
mercoledì, 29 Giugno 2022

Urla in Regione, la leghista Gancia a Saitta sulla sanità: “Vergognatevi, criminali”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Toni da stadio a Palazzo Lascaris, durante la seduta del Consiglio Regionale. A scatenare la querelle l’intervento dell’assessore Antonio Saitta sugli errori della gestione della sanità piemontese, che è stato interrotto dalla capogruppo della Lega Nord Gianna Gancia che ha urlato: «Vergognatevi, criminali. Avete impedito il cambiamento per cinque anni».
Il compito di sedare gli animi è toccato al capogruppo del Partito Democratico Davide Gariglio, che ha chiesto al governatore Sergio Chiamparino di poter proseguire il dibattito. A Saitta è toccato fare un’ammissione che è suonata molto vicina alle scuse: «Forse Gianna Gancia non ha sentito che l’autocritica era diretta anche al centrosinistra».

@ElisaBellardi

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano