18.6 C
Torino
domenica, 19 Maggio 2024

Moderati: Commissione di Inchiesta sì, dimissioni di Icardi no

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il leader dei Moderati Onorevole Giacomo Portas, il Capogruppo in Consiglio Regionale Silvio Magliano e la Segretaria Cittadina Carlotta Salerno considerano inopportuna nella sostanza e sbagliata nella tempistica ogni richiesta di dimissioni da parte di Luigi Genesio Icardi, Assessore alla Sanità della Regione Piemonte. Questo è il tempo in cui le Istituzioni devono restare unite, evitando inutili polemiche. Portiamo fuori il Piemonte e i piemontesi dall’emergenza: non possiamo permetterci rotture che ci porterebbero indietro di settimane e settimane in questa difficile battaglia. La priorità, ora, è sconfiggere il virus: per farlo, la macchina deve andare avanti in continuità. A emergenza superata arriverà il momento di considerare le responsabilità politiche di ciascuno.

Questo è piuttosto il momento di affrontare, in una Commissione di Indagine o di Inchiesta, il tema delle falle del sistema emerse in queste settimane, evidenti di per sé e confermate dalle tante segnalazioni che continuano a giungerci. Non vogliamo che i piemontesi si ritrovino in futuro in una situazione simile.

In seno a tale Commissione i Moderati, come già dichiarato in passato, non faranno sconti.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano