14.9 C
Torino
lunedì, 22 Luglio 2024

Mobilità sostenibile, 50 mila euro dalla Città Metropolitana di Torino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Sono stati assegnati dalla Città Metropolitana di Torino i contributi del bando per la mobilità sostenibile, in particolare per iniziative di cicloturismo, riservati ai piccoli comuni con meno di 5 mila abitanti. Ad aggiudicarsi le risorse messe a bando, complessivamente 50 mila euro, sono stati Viù e Rubiana, Unione montana Comuni olimpici della Via Lattea, Colleretto Giacosa, Borgiallo, Locana, Scalenghe, Chailamberto e Buriasco. Ciascun Comune vincitore del bando riceve un contributo a fondo perduto dai 3 ai 5 mila euro che deve rappresentare il 50% dell’importo totale del progetto. Per i Comuni aggregati il contributo va dai 5 ai 10 mila euro e le attività previste dal progetto dovranno essere realizzate entro fine novembre.

«Lo sviluppo rurale del territorio – spiega Dimitri De Vita, consigliere delegato a sviluppo montano e trasporti – deve nutrirsi anche di queste buone pratiche che vanno in direzione della sostenibilità ambientale e della green economy. Il cicloturismo può contribuire allo sviluppo e alla valorizzazione del territorio, e va a rafforzare la strategia complessiva che la Città Metropolitana sta perseguendo sul turismo di prossimità».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano