16.8 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Mobilità, Lepore: “Si moltiplicano incidenti tra automobilisti e monopattinisti”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Rimane sempre accesa la polemica sulla gestione dei monopattini elettrici a Torino. fortemente voluti dalla giunta pentastellata, ma osteggiata da molti, che oltre al miglioramento della mobilità sostenibile chiedono leggi nette e ben delineate per quanto riguarda l’utilizzo.

Franco Lepore, disability manager della città di Torino: “E’ ora che la maggioranza giallorossa prenda atto che la fretta è cattiva consigliera, che fare le cose, tanto per dire di averle fatte, crea danni. Si moltiplicano i casi di incidenti che coinvolgono automobilisti e monopattinisti”.

“Il maggiore costo sanitario a chi lo dovremo addebitare? A un legislatore impazzito che improvvisa con blitz le norme inserendole all’interno di documenti Covid? – si chiede Lepore – Spiace che il Governo ancora una volta non abbia saputo rispondere alla ‘barriera culturale‘, come l’ha definita Andrea Silvestrini, presidente dell’associazione nazionale per la promozione e difesa delle persone disabili, che sta dietro al monopattino e a tanti tra i suoi fruitori. E questa barriera di inciviltà è nata per un chiaro messaggio politico che ha detto ‘liberi tutti“.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano