19.7 C
Torino
martedì, 16 Luglio 2024

Minacce e insulti a Monica Amore dopo il post antisemita

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Il post dal contenuto antisemita pubblicato, e poi rimosso, ieri su Facebook dalla consigliera del Movimento 5 stelle Monica Amore continua a suscitare reazioni e polemiche. Anche violente. 

“Occhio che a Benito (Mussolini, ndr) l’hanno appeso a testa in giù”. “Brutta cagna antisemita! Vergognati nazista”. Sono infatti alcuni dei messaggi carichi di insulti e minacce inviati, anche in forma privata, attraverso i social alla consigliera comunale di Torino.

Amore ieri aveva chiesto scusa spiegando che non era intenzione sua affidarsi a messaggi d’odio, ma nei commenti c’è chi la attacca chiedendo le sue dimissioni, chi evidenzia il fatto che non è diplomata (“hai solo la terza media come fai ad avere un incarico istituzionale”). “Come donna fai orrore. Sei lercia!”, scrivono gli hater.

Intanto Monica Amore ha anche chiesto di incontrare i rappresentati della comunità ebraica torinese per chiarire e chiedere scusa di persona per quanto accaduto.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano