13.3 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Metro 2, Nadia Conticelli: “Il Comune ha paura del confronto”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

È duro il commento del presidente della commissione Trasporti della Regione Piemonte, Nadia Conticelli, dopo l’audizione dei residenti di Barriera di Milano, ascoltati dalle commissioni comunali “Controllo di gestione” e “Trasporti” in seduta congiunta.
Il tema era legato alla riqualificazione del quartiere, ma in particolare al progetto della seconda linea della metropolitana.
Tra i residenti anche i consiglieri di circoscrizione e Nadia Conticelli. Ma il presidente della commissione Damiano Carretto non ha consentito il loro intervento.
«Un’occasione mancata. L’ennesima», spiega Nadia Conticelli.
«Oggi – racconta l’esponente del Partito Democratico – durante l’audizione dei cittadini di Barriera di Milano sullo sviluppo del territorio e sulla metro due il presidente della Commissione comunale, Damiano Carretto, non ha consentito di intervenire ai consiglieri della Circoscrizione e neanche alla sottoscritta».
«Un divieto – aggiunge Conticelli – che rappresenta la paura al confronto con chi rappresenta i cittadini della zona oggetto del dibattito. Le affermazioni del vicesindaco e dell’assessore Lapietra sono offensive, affermare che le risorse non arrivano con Babbo Natale è un insulto a chi attende una riqualificazione della zona. Hanno raccontato di rivoluzionarie rilevazioni dei flussi degli spostamenti attraverso i cellulari, però senza mostrarli».
«La linea metro due è l’asse portante per lo sviluppo di quel territorio l’esempio della linea 1 lo rappresenta. Impedire la discussione sul futuro della zona nega a tantissimi cittadini il confronto su temi su cui non stanno facendo nulla», conclude l’esponente del Partito Democratico.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano