17.3 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

M5s, le consigliere comunali Albano e Ferrero solidali con i fuoriusciti Frediani e Bertola

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

L’annuncio dei consiglieri regionali Francesca Frediani e Giorgio Bertola di addio al Movimento 5 stelle scuote e divide i pentastellati. Infatti la scelta di passare al gruppo misto di due che erano tra i più longevi Cinque Stelle in Regione ha aperto il dibattito nel Movimento. E non tutti hanno contestato la loro scelta. 

Anzi, le consigliere comunali Daniela Albano e Viviana Ferrero si sono dimostrate solidali e dispiaciute per la fuoriuscita di Frediani e Bertola.

Albano, che non ha mai nascosto le critiche nei confronti di certe posizioni e scelte dei vertici pentastellati, scrive su Facebook: “L’immagine evocata da questa notizia è quella di una collina, scavata piano piano dall’interno; sulla cima di questa collina i vertici del M5s stanno tranquilli chiacchierando a prendere il sole. Le persone che se ne vanno non sono solo individui ma sono coloro che hanno contribuito a costruire il Movimento e soprattutto a riempirlo di contenuti, cosa rimane del Movimento man mano che le persone abbandonano portandosi via lotte storiche e argomenti sviluppati e approfonditi negli anni con competenza e dedizione?”. 

Anche Ferrero sottolinea come: “Se dovessi mettere una croce su ogni persona che ha lasciato il Movimento 5 Stelle avrei un album di fotografie simile a un cimitero… Le grandi battaglie per il cambiamento e per l’ ambiente rimangono. Ci si rivede sul campo. Come sempre e con lo stesso impegno”. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano