23.5 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Lavolta: “La sindaca è ammalata per i cittadini, ma non per Beppe Grillo”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Bernardo Basilici Menini

Enzo Lavolta, vicepresidente del Consiglio comunale di Torino, attacca la sindaca dopo il presunto “pacco” che Chiara Appendino avrebbe tirato agli ambulanti di corso Umbria.

Lavolta, attraverso Facebook, denuncia il mancato incontro che doveva esserci tra la prima cittadina e i gli abitanti del quartiere, per parlare di sicurezza, nell’ambito del “Parliamoci tour”, che la sindaca ha inaugurato qualche settimana fa, saltato perché Appendino era febbricitante. «Ambulanti e cittadini di corso Umbria aspettavano il sindaco per parlare di sicurezza. Per loro era malata per Beppe Grillo no», scrive Enzo Lavolta (Pd).

«Comunque – conclude Lavolta – sono felice che sia guarita e possa tornare al lavoro».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano