20.5 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Lanciò bomba carta a Verona, due anni di Daspo a tifoso granata

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Due anni di Daspo. È questo il provvedimento emanato dal questore di Verona Danilo Gagliardi nei confronti di un ventenne tifoso torinista. Il giovane è infatti stato identificato come colui che la sera del 17 febbraio, durante il match di serie A Verona-Torino, ha lanciato una bomba carta distruggendo alcune sedili dello stadio Bentegodi.
In quell’occasione erano circa trecento i tifosi granata presenti nella Curva Nord Superiore, dove il settore sottostante era stato lasciato vuoto per precauzione. Il lancio della bomba carta ha quindi per fortuna danneggiato solo un seggiolino di plastica ancorato alle gradinate.
Il giovane, incensurato e residente nel capoluogo piemontese, è stato individuato visionando le immagini registrate dalla Digos scaligera. Inoltre, gli uomini della Questura di Torino perquisendo hanno trovato “ulteriori elementi di colpevolezza a suo carico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano