14.9 C
Torino
lunedì, 22 Luglio 2024

Kebab alla marijuana, sequestrato locale a San Salvario

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Assieme al kebab vendevano marijuana. È questo lo speciale menu di un risto-kebab in zona San Salvario scoperto dalla polizia e per il quale sono stati arrestati il gestore, ventenne turco e il socio, connazionale che lavorava in nero. Mentre è stata denunciata la fidanzata italiana del titolare.
Ad accorgersi dell’irregolarità gli agenti della Questura che hanno notato come molti clienti uscivano dal locale senza aver apparentemente comprato nulla. Così è stato possibile scoprire che i due nascondevano dosi di marijuana nei frigoriferi e sotto al bancone pronte per i clienti.
Non solo. Dalle perquisizioni sono stati trovati anche a casa dei due numerosi ovuli di marijuana, bilancini e altri oggetti per confezionare le dosi oltre a 1300 euro in contanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano