25.2 C
Torino
lunedì, 22 Luglio 2024

La terza stagione di House of Cards già online…per sbaglio

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Trattandosi della serie tv che fa della trasparenza l’ultima delle sue caratteristiche, è lecito sospettare che i dieci episodi della terza stagione di House of Cards, in onda il 27 febbraio su Sky Atlantic in contemporanea con gli Usa, messi on line per 25 minuti da Netflix, il servizio per vedere in streaming film e serie tv, siano parte della trama di Frank Underwood.
Ma è accaduto proprio così, mentre un vasto pubblico è in trepida attesa dei primi due episodi della terza stagione, gli abbonati a Netflix hanno visto comparire sul loro menù tutta la serie.
Dallo staff si parla attraverso un comunicato stampa, di “bug”, mentre potrebbe essere un’ abile mossa commerciale per rendere l’attesa ancora più avvincente.
Ma come dice l’account Twitter ufficiale di House of Cards: “Questa è Washington, ci sono sempre fughe di notizie…”
 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano