24.1 C
Torino
mercoledì, 12 Agosto 2020

Procedimento disciplinare per la maestra che ha augurato la morte al poliziotto

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Sulla vicenda della maestra Lavinia Flavia Cassaro, che durante la manifestazione del 22 febbraio contro CasaPound ha insultato, augurando la morte, le forze dell’ordine, interviene il Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli.
Ai danni della Cassaro è stato infatti aperto un procedimento disciplinare: «È inaccettabile ascoltare dalla voce di una docente parole di odio e di violenza contro le Forze dell’Ordine», dice il ministro Fedeli, che aggiunge: «Il Miur, appena avuta segnalazione di quanto avvenuto, è intervenuto attraverso l’Ufficio scolastico regionale del Piemonte, che dopo aver svolto i necessari approfondimenti, mi ha informato che in data odierna è stato avviato un procedimento disciplinare». L’insegnante dell’istituto comprensivo Leonardo Da Vinci, in zona Falchera, rischierebbe il licenziamento, mentre già diversi genitori hanno chiesto che venisse allontanata dalla classe dei figli.
Quello che è certo è che la procura di Torino ha aperto un fascicolo nei suoi confronti. Il pm Antonio Rinaudo sta procedendo per istigazione a delinquere, oltraggio a pubblico ufficiale e minacce.
Intanto la docente diventa un caso politico anche a Palazzo Civico. Infatti in alcuni social è comparsa la sua fotografia, durante una manifestazione No Tav, in compagnia di Maura Paoli, consigliera del Movimento Cinque Stelle. Il senatore del Partito Democratico, Stefano Esposito ha così commentato lo scatto sul suo profilo facebook: «La maestra elementare Lavinia Cassaro quella che augura la morte ai poliziotti immortalata a una manifestazione notav con la consigliera M5s Maura Paoli nota sostenitrice dei centri sociali. Come ho sempre detto m5s e centri sociali a Torino sono quasi la stessa cosa».
Immediata la replica della grillina Paoli: «Ho un bellissimo ricordo di quella giornata! Insieme alla Compagnia Senza Soldi cercavamo di spiegare con un teatrino di burattini l’inutilità del Tav. Inviteremo Esposito al prossimo, magari imparerà qualcosa». Per il capogruppo in consiglio comunale e segretario torinese della Lega, Fabrizio Ricca, la maestra «non solo va sospesa e radiata dall’insegnamento, ma interdetta dai pubblici uffici. Così da essere un monito per tutti quei docenti che preferisco la propaganda politica e fomentano l’odio, anziché insegnare».
Anche Augusta Montaruli, candidata per il centrodestra alla Camera sottolinea: «Nella foto postata sui social la verità più sincera e rappresentativa sul rapporto che lega i centri sociali che feriscono in piazza le forze dell’ordine alla maggioranza grillina che sostiene Appendino sindaco di Torino».
Alcuni giorni fa Matteo Renzi si augurava che la docente venisse licenziata per il suo comportamento.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Concorso per dirigenti Comune di Torino, terza puntata: la riammissione

“Più che un concorso sembra una giallo a puntate”, così alcuni concorrenti hanno commentato le novità pubblicate ieri dalla commissione dell’ormai famoso...

Via Germagnano; ‘DemoS’, ‘Torino in Comune’ e ‘LUV’: “Nessun blitz ferragostano, il Comune si assuma la responsabilità”

“‘DemoS’, ‘Torino in Comune’ e ‘LUV’ esprimono forte preoccupazione riguardo all’iniziativa di sgombero del campo di via Germagnano che coinvolge circa 100...

Il pasticcio dei Voucher scuola della Regione Piemonte

Avevano appena ricevuto la mail che confermava l'assegnazione dei voucher scuola per l'anno 2020/21 ma 45 famiglie piemontesi hanno potuto gioire ben...

Torino città Covidless

La città di Torino ha ricevuto oggi l'attestazione Covidless Approach&Trust. Un riconoscimento frutto del progetto di ricerca che ha analizzato le risposte...

Caso Embraco, Cirio: “Da parti in causa serve risposta chiara”

"Seguo la vicenda Embraco ormai da due anni ed è inammissibile che solo oggi, per la prima volta, si siano trovati seduti...