25.7 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

La Grecia rifiuta il programma della Troika

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Si conclude con un nulla di fatto il vertice straordinario dei ministri delle Finanze dell’Eurogruppo, riunitosi a Bruxelles per affrontare la spinosa questione greca. Lo scontro previsto tra il ministro dell’economia greco, Yanis Varoufakis, e i colleghi europei si è infine rivelato realistico, tanto che le due parti non sono riuscite a trovare un accordo nemmeno nel redigere un comunicato congiunto. Le speranze sono ora riposte nel vertice di lunedì.
Per il momento entrambe le parti sono ferme sulle proprie posizioni. Il governo greco continua la sua battaglia contro l’austerità, la Troika e il piano di aiuti europei così come è stato pensato fino ad oggi. Tsipras e Varoufakis propongono di sostituirlo o, quantomeno, rivederlo di modo che vi sia margine di manovra per attuare il programma di governo che ha fatto vincere a Syriza le ultime elezioni.
Viceversa, molti ministri europei continuano a sostenere il programma di austerità concordato all’inizio della crisi e più volte confermato, arrivando a suggerirne una proroga. Il problema è che Tsipras, come ricordato in precedenza, è salito al potere proprio promettendo ai greci di rifiutare ulteriori prestiti che andrebbero a gravare sulla già disastrosa situazione del Paese.
Date queste premesse sono almeno due i punti sui quali lunedì si cercherà di trovare una soluzione: da una parte la gestione della scadenza dell’attuale programma di aiuti, prevista per la fine di febbraio (proroga, nuovo programma o prestito ponte?), dall’altra le condizioni da porre alla scelta precedente. Il confronto si preannuncia non meno duro di quello appena terminato.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano