19.1 C
Torino
martedì, 16 Luglio 2024

Juventus e Città della Salute insieme per la cura degli sportivi

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

di Moreno D’Angelo

La Juventus non solo domina i campionati di calcio ma, a conferma del suo solido e prestigioso assetto societario dietro tanti successi, ha anche sviluppato importante un accordo di collaborazione sul fronte medico con l’Azienda Ospedaliera Universitaria Città della Salute di Torino che viene ambiziosamente annunciato come portatore di un modello innovativo per la prevenzione e la cura dello sportivo.

Il protocollo d’intesa è stato sottoscritto da Jmedical , il nuovo Centro medico della Juventus E Santa Clara Group,  ha come obiettivo la condivisione di percorsi di prevenzione e cura degli sportivi.  Nel dettaglio  Città della Salute metterà a disposizione di Jmedical il proprio know-how e le professionalità aziendali mediche e sanitarie, attraverso la stipula di appositi contratti e con la stesura di procedure condivise per l’eventuale presa in carico e prosecuzione del percorso diagnostico e terapeutico da parte della stessa Città della Salute.  La collaborazione dovrebbe garantire agli sportivi  una completa gestione del percorso sanitario, assistenziale, soprattutto laddove si riscontrino esigenze di approfondimenti diagnostici ed interventi terapeutici non erogabili presso Jmedical.  Chissà se questi risultati evitino che quando i giocatore hanno degli incidenti debbano spesso recarsi in cliniche estere nonostante le grandi professionalità presenti nel nostro paese.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano