16.9 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Juve-Napoli, Allegri: “Scontro diretto, sarà match tosto”

Più letti

Nuova Società - sponsor

(Adnkronos) – "E' un altro scontro diretto, mancano cinque partite alla fine del girone di andata. Ci poniamo un obiettivo: fare più punti del girone di andata dello scorso anno, quando furono 38. Ce ne mancano cinque". Così l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri in conferenza stampa alla vigilia del big match con il Napoli in programma domani, 8 dicembre. "Dobbiamo crescere come singoli e squadra, senza esaltarsi e migliorandoci ogni giorno. Facciamo un passetto alla volta.Sarà una partita complicata, in trasferta hanno fatto 17 punti e nelle ultime sette partite contro il Napoli la Juve ha vinto solo una volta. Tranne Weah abbiamo tutti a disposizione", aggiunge il tecnico. "I giocatori del Napoli sono gli stessi che hanno vinto lo scorso campionato, hanno perso solo Kim. I loro numeri in trasferta dimostrano come siano ancora un'ottima squadra", prosegue. La Juve sfrutterà il mercato di gennaio per puntellare la rosa? "Non è il momento di parlare di mercato. Prima facciamo più punti possibili fino al 7 gennaio, quando finisce il girone d'andata e poi si vede", glissa il tecnico. "Lo scorso anno il girone d'andata fu molto buono nelle difficoltà -rivendica Allegri -. Facciamo un lavoro per cui dobbiamo portare i tre punti a casa. Migliorare i punti dello scorso anno significa migliorare anche la posizione in classifica. Dobbiamo aspettare il 7 gennaio per vedere".  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano