24.9 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Il Pd sospende la tessera al “Compagno G”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Primo Greganti è stato sospeso dal Partito Democratico di Torino. Il “Compagno G”, arrestato pochi giorni per l’inchiesta su presunti appalti truccati dell’Expo 2015, non avrà il rinnovo della tessera del Pd nel 2014, secondo in provvedimento previsto dal codice etico del partito, dove se un iscritto viene raggiunto da misura cautelare la sua iscrizione viene sospesa. Greganti, quindi, si trova chiuse le porte della “Casa Rossa” dove abitava dai tempi del Partito Comunista Italiano, dal Psd ai Ds. Lui non aveva mai tradito il “Circolo di San Donato” e il partito non gli aveva voltato le spalle neppure ai tempi di Tangentopoli quando venne coinvolto. Ora invece, come detto, Greganti non ha più la tessera.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano