-0.4 C
Torino
venerdì, 28 Gennaio 2022

Il mondo di turismo e commercio torinesi soddisfatti della nuova giunta

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Il mondo del turismo e del commercio torinesi, che vogliono ripartire dopo il Covid, plaudono alle scelte della nuova giunta di Stefano Lo Russo. 

“Siamo pienamente soddisfatti della decisione del sindaco Stefano Lo Russo di unire le deleghe al Turismo con quelle allo sport e ai grandi eventi”. È il commento di Fabio Borio, presidente di Federalberghi. “Si tratta di una scelta – spiega – che riconosce il valore delle nostre richieste e la specificità del fenomeno turistico nella nostra città e siamo certi che questo potrà portare a una svolta per la governance del comparto. Faccio i migliori auguri di buon lavoro al neoassessore Domenico Carretta, sono certo che con un dialogo e una stretta collaborazione tra gli operatori del settore e le istituzioni locali potremo rilanciare Torino e l’area metropolitana per attrarvi sempre più turisti. Federalberghi sarà sempre a disposizione per il confronto e per la condivisione delle istanze della categoria”.

Anche per Maria Luisa Coppa di Ascom la scelta della nuova amministrazione è positiva: “A solo una settimana dal voto amministrativo il sindaco Stefano Lo Russo ha presentato la nuova Giunta comunale. Si tratta di un importante cambio di passo, frutto delle scelte dirette del sindaco e non di lunghe trattative fra i partiti. Ai futuri assessori il nostro migliore augurio di buon lavoro in un’ottica di continua collaborazione con le nostre categorie”. È il commento della presidente dell’Ascom, Maria Luisa Coppa.
“L’assessore Paolo Chiavarino interamente dedicato al mondo del Commercio e dell’Ambulantato è una scelta importante che significa porre le nostre imprese al centro del rilancio della città anche attraverso un tema trasversale con quello dei Distretti Urbani. Giudichiamo positivamente anche la decisione di unire Turismo e Grandi Eventi sotto la guida dell’assessore Mimmo Carretta, a conferma della capacità del settore di favorire il rilancio e lo sviluppo del territorio. Al sindaco Lo Russo che chiede la collaborazione delle Istituzioni rispondo che Ascom c’è e ci sarà” conclude la presidente Coppa.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano