27.5 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Guardia di Finanza confisca immobili per 4 milioni ad affiliato alla ‘ndrangheta

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Operazione della Guardia di Finanza di Torino in Calabria. Le Fiamme Gialle questa mattina hanno messo i sigilli a 14 immobili, del valore complessivo di quattro milioni di euro, a Bovalino in provincia di Reggio Calabria.
Tutti i beni confiscati erano di proprietà di un uomo di 62 anni condannato per associazione a delinquere di stampo mafioso dalla corte d’Appello di Torino in quanto legato alla ‘ndrina di Natile di Careri.
Proprio da questa condanna è partita un’altra inchiesta, condotta dalla polizia tributaria, volta ad accertare la situazione patrimoniale e lavorativa dell’uomo. Infatti, non solo questo dichiarava un reddito sproporzionato rispetto agli immobili a lui intestato. Ma avrebbe anche tentato di dimostrare di essere lavoratore di una cooperativa di servizi presentato documenti falsi. Scoperto dagli investigatori è stato arrestato per false dichiarazioni assieme agli amministratori della società compiacente.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano