21.6 C
Torino
sabato, 13 Luglio 2024

Gtt, ennesima aggressione ad autista. Consiglieri Lega: “intervenga Appendino”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Ennesima aggressione ai danni di un autista Gtt ieri pomeriggio ad Ivrea, la terza in poche settimane nel canavese. I consiglieri regionali della Lega Gianluca Gavazza, Andrea Cane, Mauro Fava e Claudio Leone, chiedono quindi il “pugno di ferro” contro chi si rende protagonista di aggressioni contro il personale Gtt, e chiedono un intervento da parte del sindaco di Torino, Chiara Appendino, esprimendo comunque massima fiducia nel lavoro delle forze dell’ordine e piena vicinanza all’autista aggredito.

“La situazione era preoccupante già prima dell’emergenza Coronavirus, ma ora sta assumendo proporzioni allarmanti – commentano i consiglieri regionali – I lavoratori sono esasperati e il sindaco Appendino non può continuare a fuggire in eterno evitando il confronto. Il Comune di Torino, unico azionista di Gtt, deve assumersi le sue responsabilità, senza scaricare sui dipendenti gli effetti negativi della sua mala-gestione”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano