23.6 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Grecia, assassinati due neonazisti di Alba Dorata

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Alcune raffiche di mitra, sparate in rapida successione, precise. Così, davanti alla loro sede di Alba Dorata, a Neo Eraklio, quartiere periferico di Atene, due giovani, ventenni, neonazisti greci sono stati giustiziati. I killer, definiti dalla polizia ellenica esperti per il modus operandi sono arrivati a cavallo di una motocicletta e hanno fatto fuoco con un kalashnikov sul segretario della sezione e un militante dell’organizzazione di estrema destra.
Per il momento nessuna rivendicazione anche se gli investigatori hanno escluso la pista del movente privato facendo chiaramente intendere che dietro l’agguato ci sono motivi politici.
Uno di questi potrebbe essere la vendetta: infatti non va dimenticato che pochi mesi fa un rapper, Pavlos Fyssas, di sinistra venne ammazzato proprio dai neonazisti di Alba Dorata scatenando nel Paese un’ondata di antifascismo che portò a manifestazioni e all’assalto del partito ultranazionalista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano