27.5 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Google Translate ora traduce tramite la fotocamera del telefono

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Google ha da poco annunciato l’uscita della nuova versione dell’app Translate per dispositivi iOS e Android. Sono due le rivoluzionarie novità principali: la traduzione istantanea e la modalità conversazione.
La traduzione istantanea è senza dubbio la più attesa perchè faciliterà notevolmente le traduzioni, infatti funzionerà attraverso la fotocamera dello smartphone. Basterà quindi inquadrare un’indicazione su cartello, un menù o qualsiasi altra cosa scritta, e il sistema ci farò vedere immediatamente la foto tradotta direttamente nella nostra lingua mostrerà sullo schermo al posto di quella originale.
Inizialmente la traduzione sarà disponibile per francese, tedesco, italiano, portoghese, russo e spagnolo, solo da e verso l’inglese, ama scommettiamo che si evolverà nel giro di pochissimo tempo. Altro punto di forza da non sottovalutare: funzionerà anche senza connessione a Internet.

L’altra innovativa funzione riguarda la traduzione di una conversazione in tempo reale. Già adottata per Android e migliorata ulteriormente questa funzione permette di tradurre intere frasi mentre si sta conversando con qualcuno che parla una lingua diversa dalla propria. Due persone di lingue diverse potranno quindi comunicare a velocità praticamente naturale. Basta toccare il microfono per entrare in modalità traduzione vocale, poi toccare di nuovo il microfono ed ecco che Google Traduttore riconoscerà immediatamente la lingua di partenza, rendendo molto più fluida la conversazione. Una volta riconosciute le due lingue, non sarà più necessario attivare di nuovo il microfono: sarà già tutto pronto per quando ne avrete bisogno.

Gli aggiornamenti saranno disponibili sia per Android che per iOS a partire dai prossimi giorni. E’ la prima volta che funzioni avanzate come la traduzione istantanea o la modalità conversazione vengono rese disponibili per gli utenti iOS.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano