20.8 C
Torino
venerdì, 12 Luglio 2024

Gli Orsi Polari si preparano a tuffarsi nel Po

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Un tuffo nell’acqua ghiacciata del Po, sfidando le intemperie e poi, per festeggiare, un bel bicchierone di vin brulé. Tornano, indomiti e puntuali come ogni anno, gli Orsi Polari, i protagonisti del Cimento Invernale organizzato dalla società di nuoto Rari Nantes Torino. L’appuntamento è domenica 26 gennaio alle 10 del mattino, nel Circolo Canottieri Caprera di corso Moncalieri 22. Dopo le foto di rito i temerari, che di solito si aggirano attorno alla trentina e vivono la giornata come un evento imperdibile con cui testare il proprio coraggio e la propria tempra fisica, saliranno sul pontile vestiti del solo costume e si butteranno nel fiume, per compiere qualche bracciata tra gli applausi di incitamento dei presenti. Dopo, potranno rifocillarsi con i meritati viveri.
La tradizione va avanti dal 1899 (leggenda vuole che continuasse, anche se in veste non ufficiale, durante le due Guerre Mondiali) ed è pressoché unica in Italia. Tra i coraggiosi, che in genere si conoscono quasi tutti e spesso tramandano l’usanza di padre in figlio, spiccano i nomi di Titina Marrazzo, indomita 82enne mascotte e orgoglio della Nazionale Master (ovvero di atleti oltre i 25 anni, divisi per categorie di età), dell’89enne Sergio Marzorati e del nipote di quest’ultimo Matteo Marzorati.
«Il Cimento Invernale non è solo una bella festa – commenta Davide Berrino, dirigente della Rari Nantes Torino e organizzatore degli Orsi Polari – ma anche un modo per chiedere rispetto per il fiume e per l’ambiente in generale, tema più che mai d’attualità in un periodo come questo. Senza, ovviamente, dimenticare il lati goliardico».
Per l’occasione, l’ingresso al Circolo Canottieri Caprera è gratuito al pubblico.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano