20.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Fossano, non accetta la separazione e uccide la moglie

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

L’ennesimo litigio. Le grida, la rabbia, poi lo sparo. Vitantonio Gioia, guardia giurata di 53 anni, ha ucciso la moglie, Silvana Allasio di 47.
Non accettava la separazione, non accettava di non vivere più con lei e i suoi due figli di 9 e 11 anni.
Dopo il folle gesto Gioia si è costituito. Immediato il soccorso del 118 che ha provato a lungo a rinimare la donna, riversa in una pozza di sangue, ma per lei non c’è stato nulla da fare.
L’ennesima morte di una donna, l’ennesimo capitolo rosso della nostra storia: uomini che non accettano la fine di una relazione e uccidono le donne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano