20 C
Torino
venerdì, 19 Luglio 2024

Firenze, preso il killer del crocifisso

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Non fa più paura il maniaco che domenica notte ha ucciso Andrea Cristina Zamfir dopo averla violentata e legata ad un palo in un cavalcavia alla periferia di Firenze.
L’uomo, Riccardo Ziti, un idraulico di 55 anni è stato fermato dalla polizia questa mattina all’alba. Quando ha aperto la porta della sua villa alla periferia nord della città, dove vive con i genitori, agli agenti avrebbe detto:”Sono finito. Ormai non mi salva nessuno”. E portato in questura avrebbe già fatto le prime parziali ammissioni.
Oltre che per la morte della Zamfir sarebbero almeno altri sei i casi di prostitute seviziate di cui l’uomo potrebbe essere accusato. Per questo si procederà al test del DNA mentre nella sua abitazione è stato sequestrato del nastro adesivo riportante il logo dell’ospedale di Careggi, che si trova nelle vicinanze, uguale a quello usato per legare le vittime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano