19.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Fiat, Elkann e Marchionne acquistano 263mila azioni della società

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

John Elkann, presidente della Fita, e l’amministratore delegato Sergio Marchionne hanno acquistato 263mila azioni dell’azienda madre. In una nota la stessa società ne dà l’annuncio: Elkann ha comprato 133mila azioni del gruppo al prezzo di 7,5565 euro mentre l’ad se ne è accaparrate 130mila al prezzo 7,573.
Probabilmente una mossa per spronare la Borsa a credere nel piano presentato ieri dal maglioncino blu a Detroit. Dopo l’annuncio in pompa magna, accolto con favore da quasi tutti sindacati, Piazza Affari non aveva reagito con la stessa fiducia, anzi, il titolo Fiat era crollato di oltre undici punti percentuali.
Ora si dovrà vedere se l’azzardo dei due “capoccia” di casa Fiat-Fca hanno fatto la mossa giusta. Certo è che se la Borsa dovesse rispondere in maniera positiva quell’investimento frutterebbe moltissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano