23.6 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Edilizia sociale: ecco quali sono i vantaggi e le difficoltà che deve affrontare

Più letti

Nuova Società - sponsor

Quando si parla di edilizia sociale, si fa riferimento ad una soluzione particolarmente efficiente e comprovata nella lotta alla crisi abitativa che molte comunità italiane e di tutto il mondo stanno a tutt’oggi affrontando. Quello dell’edilizia sociale è un settore complesso da analizzare in quanto offre alloggi accessibili e di qualità a persone con un reddito basso quali: famiglie vulnerabili, studenti o individui in condizioni di disagio economico. Il social housing mira fornire un’abitazione dignitosa a prezzi più bassi rispetto a quelli del libero mercato immobiliare che al giorno d’oggi è diventato sempre più inaccessibile

In ogni caso, risulta fondamentale effettuare un inciso sulle differenze principali tra edilizia popolare e sociale. Quest’ultima si concentra principalmente sulla fornitura di alloggi a prezzi accessibili per una classe medio bassa, ma comunque capace di sostenere un canone d’affitto per una casa. L’edilizia sociale, inoltre, è orientata alle fasce di popolazione svantaggiate che non sono in grado di accedere al mercato abitativo convenzionale. L’edilizia popolare, invece, è rivolta a persone in forte svantaggio economico ed è soggetta ai lunghi tempi burocratici delle Istituzioni. 

Ritornando all’argomento principale del nostro approfondimento, il social housing ha come obiettivo principale l’offerta di una casa dignitosa per tutti i cittadini, a prescindere dalla loro situazione economica o sociale, in quanto negli ultimi anni l’emergenza abitativa è andata intensificandosi. Complici fattori come la gentrificazione e l’espansione del territorio cittadino, le disparità economiche e sociali sono aumentate considerevolmente, così come il costo della vita in generale. 

In questo frangente, nonostante le molteplici iniziative, una presa di posizione da parte delle Istituzioni e di realtà private come il Fondo Ca’ Granda si è rivelata necessaria e fondamentale per affrontare un problema divenuto critico. Nelle prossime righe, andremo a scoprire quali avversità affronta il social housing e quali sono i vantaggi di questo tipo di progetti. 

Progetti di social housing: a quali difficoltà vanno incontro

La realizzazione di progetti di social housing, per quanto innovativi e vantaggiosi, devono affrontare numerose sfide. Si tratta di vicissitudini di vario genere: economiche, sociali o politiche, che minano la realizzazione effettiva dei progetti stessi. Tra i principali ostacoli del social housing, ad esempio, troviamo la mancanza di finanziamenti, in quanto gli investimenti pubblici sono spesso limitati e insufficienti per la costruzione di un numero di alloggi in grado di sostenere la domanda. 

Inoltre, la burocrazia può rappresentare – anche nel caso del social housing – una sfida significativa, soprattutto in Italia. Le pratiche burocratiche possono costituire dei costi aggiuntivi che talvolta le realtà di riferimento non sono in grado di sostenere. Ovviamente, per essere realizzati, gli alloggi necessitano di terreni edificabili, patrimoni dismessi o siti dove poter costruire. La mancanza di spazi idonei è uno degli ostacoli del social housing, così come l’inaccessibilità economica, pregiudizi e gli stereotipi negativi delle persone che vivono già nelle comunità in cui i progetti di social housing dovrebbero avere luogo. 

I vantaggi del social housing per le comunità 

Come avrete avuto modo di evincere anche dalle premesse fatte, sono diversi i vantaggi del social housing. L’edilizia sociale, grazie alla fornitura di alloggi accessibili ed equi a persone con reddito basso e a gruppi vulnerabili, favorisce l’inclusione sociale e l’uguaglianza, offrendo la possibilità di vivere in condizioni di sicurezza e stabilità.

Tutto questo porta anche a un miglioramento generale dell’economia del luogo. L’edilizia sociale, infatti, mira a favorire la rigenerazione urbana e, nel farlo, rende vivibili zone in stato di degrado urbano, spingendo imprese ed esercenti a investire rendendo le aree più piacevoli e vivibili

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano