19.5 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

E dalla Sala Rossa il si alla progettazione delle Linea 2

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Palazzo di Città al lavoro sulla seconda linea della metropolitana di Torino. Dopo ritardi, dubbi e tentennamenti oggi il Consiglio comunale ha approvato la proposta dell’assessore alla viabilità Claudio Lubatti di rivedere e rimettere mano al progetto.
«La mobilità della città oggi rappresenta in modo esplicito la rivoluzione culturale che è in corso sulla nuova disponibilità all’utilizzo del mezzo pubblico. Creare le condizioni con infrastrutture efficienti per offrire alla città una vera alternativa al mezzo privato è un obiettivo di questa amministrazione» ha infatti precisato Lubatti illustrando il progetto che dovrebbe contribuire alla riqualifica dell’area di Torino Nord.
Infatti la linea 2 avrebbe i suoi nodi fondamentali nello scalo Vanchiglia e nella stazione ferroviaria Rebaudengo collegando fino alla zona di corso Marche. Metropolitana interrata e leggera dunque si combineranno nella linea 2 «sfruttando il trincerone tra via Sempione e via Gottardo e prevedendo l’utilizzo di convogli adatti a viaggiare nel Passante Ferroviario, consentirebbe di collegare l’area nord della città con le stazioni di Porta Susa e Porta Nuova e con Dora e Zappata quando saranno ultimate» favorendo l’integrazione tra le diverse forme di trasporto pubblico.
Chiaramente perchè il progetto diventi realtà l’impegno della Sala Rossa è a valutare con attenzione i costi e i fondi reperibili in modo da rendere quanto più vicino possibile l’inizio dei lavori. Quello che è certo è che l’interscambio con la linea 1 e i contatti con le stazioni ferroviarie hanno reso il progetto più fattibile.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano